FILLERINA: IL FILLER AD USO DOMICILIARE.

FILLERINA, UN TRATTAMENTO FILLER DA FARE COMODAMENTE A CASA. 

Ciao a tutti! Oggi vi parlerò di quelle simpatiche “righette” che, prima o poi, compariranno sulla pelle, le rughe…

Inizialmente saranno solo rughette di espressione. Cominciano anche in giovane età e sono dovute allo stress a cui sottoponiamo la nostra pelle nell’eseguire, tutti i giorni, dei movimenti ripetuti come sorridere o corrugare la fronte. E poi ci sono quelle legate all’età. Con l’aumentare degli anni, infatti, la pelle subisce alcune modificazioni e si ha perdita di tono ed elasticità dovute al fatto che l’acido ialuronico e il collagene iniziano a diminuire. Per prevenirne la formazione è necessario condurre uno stile di vita sano e prendersi cura della pelle.

Fillerina di LABO SUISSE è un trattamento filler non invasivo, ad azione esterna. E’ composto da 8 acidi ialuronici di diverse dimensioni e pesi molecolari e da 3 molecole di collagene con diverso peso molecolare. In piu’ contiene aminoacidi, oligoelementi e vitamine.

fillerina biorevitalizing di Labo SuisseFillerina è disponibile in tre dosaggi differenti a seconda dello stato della pelle: il grado 3 per rughe e solchi d’espressione visibili; il grado 4 per rughe e solchi d’espressione profondi e il grado 5 per rughe e solchi d’espressione molto profondi. Questo trattamento riempitivo è contenuto in una comoda ed elegante scatola di cartone nel cui interno ci sono due vassoi. Nel primo vassoio troviamo un flacone di gel filler biorivitalizzante da 14 dosi; un flacone di velo nutriente biorivitalizzante da 14 dosi e due applicatori di precisione che sembrano siringhe ma non lo sono. Nel secondo vassoio, che sta sotto, troviamo il detergente pre-fillerina e una spazzola che servono per pulire la pelle e prepararla a ricevere il gel filler.

Ho avuto la possibilità di provare il grado 3-bio e cioè quello piu’ leggero e ho scelto di utilizzarlo la sera perchè avevo un pò di tempo a disposizione. Vi dico subito che è un trattamento che richiede costanza, infatti va utilizzato per 14 giorni consecutivi, senza interruzioni. Richiede anche del tempo perchè per l’applicazione servono almeno 30 minuti. Quindi, se siete costanti e avete pazienza questo prodotto fa per voi altrimenti lasciate perdere in quanto ha un costo e sarebbe un peccato sprecarlo.

fillerina grado 3 bio

COME SI USA FILLERINA?

Prima dell’applicazione è consigliata l’assunzione di due bicchieri d’acqua. Poi bisogna preparare la pelle applicando una noce di detergente pre-fillerina sul viso asciutto ed eseguendo, con la spazzola inumidita, dei movimenti rotatori. Si risciacqua con acqua tiepida e si asciuga per bene la pelle. Dopodiché si preleva  con fillerina biorevitalizingl’applicatore 1 ml di prodotto e poi un altro ml (quindi in totale 2 ml) e si applica nelle zone del viso e del collo dove sono presenti solchi e rughe e dove c’e’ la necessità di rimpolpamento. Si lascia agire per 10 minuti in modo da riempire le zone dove è stato applicato; poi si distribuisce uniformemente e si lascia agire per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo si preleva, con l’altro applicatore, da 1 a 1,5 ml di velo biorivitalizzante e si distribuisce sul viso e sul collo picchiettando leggermente. Non bisogna effettuare massaggi o movimenti rotatori.

I primi due giorni ho utilizzato 2 ml di gel, come da istruzioni, ma per me erano troppi e così ho ridotto la dose. Mi sono avanzate 4 dosi per cui il mio trattamento è durato 18 giorni. La mia pelle non è poi tanto male, un pò di colorito spento dovuto allo stress di questo periodo, qualche segno d’espressione nel contorno occhi e due solchi verticali tra le sopracciglia( penso molto e tendo a stringere gli occhi!)

                                               CONSIDERAZIONI

I primi giorni di trattamento non ho notato niente di diverso ma dopo 8 giorni di applicazioni la mia pelle è migliorata tantissimo, molto piu’ tonica, compatta e luminosa. Il contorno occhi si è completamente levigato e non si vede piu’ alcun segno mentre non ho notato alcun miglioramento nei solchi verticali tra le sopracciglia. Questo credo sia dovuto al fatto che continuo ad eseguire i movimenti che me li hanno creati. Oppure l’ipotesi peggiore è che, quelli che pensavo fossero dei piccoli segni d’espressione, siano diventati piu’ profondi e abbiano bisogno del trattamento con un grado maggiore…

Io ho iniziato a prevenire la comparsa delle rughe con fillerina e sono molto soddisfatta dei risultati. E voi quale prodotti usate per prevenirle? avete mai utilizzato questo prodotto?
Vi saluto e vi auguro un felice fine settimana. A presto!

cofanetto fillerina Labo Suisse

gel fillerina e velo

detergente pre-fillerina e spazzola Labo Suisse

gel fillerina e applicatore Labo Suisse

velo biorivitalizzante con applicatore fillerina Labo Suisse

gel fillerina e velo biorivitalizzante

kit fillerina Labo Suisse

 

 

38 risposte a “FILLERINA: IL FILLER AD USO DOMICILIARE.”

  1. Sembra un trattamento davvero ottimo!
    magari ci vuole un pò di pazienza per vedere i risultati, ma mi sembra normale! L’importante è che effettivamente arrivino, no? 🙂
    Baci!
    S

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *