DOLCI SARDI ALLE MANDORLE: PREPARAZIONE

I DOLCI SARDI ALLE MANDORLE. Ciao a tutti e buona domenica! Per me oggi è una giornata speciale…

Ebbene sì, è il giorno del mio compleanno! Per l’occasione mio marito mi ha preparato dei dolci sardi alle mandorle e così ho deciso di condividere con voi la ricetta, nel caso vi venisse l’ispirazione di provarli.

La loro realizzazione è abbastanza facile e questi sono gli ingredienti:

  • 500 grammi di mandorle pelate

  • 50 grammi di mandorle amare pelate

  • 500 grammi di zucchero semolato

  • 4-5 albumi d’uovo ( dipende dalle sue dimensioni; se il composto dovesse risultare troppo secco basta aggiungere un albume)

  • la scorza grattugiata di un limone

  • Per decorarli: mandorle pelate e ciliegie candite.

                                  COME SI PREPARANO? 

mandorle pelate per la preparazione dei dolci sardiBisogna macinare le mandorle con un tritatutto o con un robot da cucina. Per evitare che si abbia la produzione dell’olio di mandorle che renderebbe la farina umida e non piu’ utilizzabile è necessario aggiungere nel robot un cucchiaio di zucchero.

mandorle macinate Il trito deve essere un pò granuloso.  In alternativa, è possibile comprare le mandorle già macinate.

albume leggermente sbattuto per dolci alle mandorle sardiSbattere leggermente gli albumi con una frusta o anche con una forchetta ( leggermente, mi raccomando!).

Versare in un recipiente le mandorle macinate e 400 grammi di zucchero. Gli altri 100 grammi di zucchero teneteli da parte perché serviranno piu’ avanti. Aggiungere anche la scorza grattugiata del limone.

impasto per dolci sardi alle mandorleA questo punto aggiungere poco alla volta gli albumi precedentemente sbattuti e amalgamare bene il tutto in modo da riuscire a realizzare, con il composto  ottenuto, delle polpettine. Anche questi passaggi possono essere eseguiti con il robot da cucina ad una velocità molto bassa.

preparazione dolcetti sardiFare le polpettine e rotolarle nei 100 grammi di zucchero che avevamo messo da parte ( come quando rotolate le polpette nel pane grattugiato). Nel centro decorarle con una mandorla o con mezza ciliegia candita.

Disporre le palline nella teglia distanziandole senza schiacciarle; in cottura assumeranno la forma tipica.

dolci sardi pronti da infornareInfornare nel forno preriscaldato a 160° e cuocere per circa 20 minuti. La cottura dipende dal tipo di forno. Bisogna controllare il fondo dei dolcetti che deve risultare dorato ma non bruciato. Se i minuti di cottura non sono sufficienti lasciar cuocere per altri 10 minuti e comunque controllando sempre il forno per evitare che non si brucino.

Ed ecco i dolci sardi alle mandorle pronti per essere mangiati!

dolci sardi alle mandorle

dolci sardi alle mandorle preparazione

Che ne dite di questa ricetta? Li avete mai mangiati?
Io vi saluto, vi auguro una buona serata e tra un pò vado a festeggiare… TANTI TANTI AUGURI A ME!

dolci sardi alle mandorle e torta del mio compleanno

T-shirt: Only

38 risposte a “DOLCI SARDI ALLE MANDORLE: PREPARAZIONE”

  1. Per prima cosa: tantissimi auguriiiiii bellezza!!!!
    Quanto ai dolcetti, io ho un debole per i dolci alle mandorle, anche se questi non credo di averli mai assaggiati !
    Dovrò rimediare al più presto! ;D
    Baci!
    S

    1. Si, sono molto buoni… Probabile che adesso gli preparino dappertutto. Questi erano i dolcetti che, in antichità, si preparavano per i matrimoni e vengono utilizzati tuttora. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.